Il miglior rendimento al mondo

La costa della Norvegia rappresenta un habitat ideale per il merluzzo. Il fatto che questo perduri nel tempo testimonia il duro lavoro di tutte le parti e organizzazioni coinvolte. Insieme, ci impegniamo affinché la sostenibilità rimanga sempre al centro dell’intera catena di approvvigionamento dei prodotti ittici norvegesi.

La sostenibilità è alla base dell’intero nostro processo di pesca del merluzzo fin dal 1987, quando abbiamo introdotto per la prima volta il divieto di rigetto. Oggi possiamo vedere i risultati di questo attento e pionieristico approccio; gli stock di merluzzo sono ai livelli più alti di sempre.

Gli stock di merluzzo norvegese

Quando si ha la fortuna di ricevere un dono, bisogna proteggerlo. Le acque fredde e limpide della Norvegia traboccano di merluzzo di qualità, ma dobbiamo garantire che questa preziosa risorsa duri nel tempo. È per questo che adottiamo pratiche sostenibili, che ci regalano un’abbondanza impareggiabile di merluzzo da condividere.

Merluzzo del Mare di Barents

Si tratta dello stock più grande al mondo, con un’impressionante biomassa stimata intorno alle 2,5 milioni di tonnellate.

Merluzzo costiero

Benché sia difficile quantificarne il numero di esemplari, questa specie è attualmente gestita secondo un piano di riabilitazione.

Merluzzo del Mare del Nord

Il merluzzo del Mare del Nord è principalmente gestito dall’Unione Europea, sebbene anche la Norvegia cooperi nella gestione dei livelli degli stock. Insieme abbiamo adottato una regolamentazione della pesca, fondata sul principio di precauzione.
Map: Norwegian cod stocks belongs to three different stocks: Barents sea cod, coastal cod, and North Sea cod.
Map with the Barents Sea highlighted
Map of Europe with the Norwegian coast highlighted
Map of Europe with the North Sea highlighted

For more than 20 years, Norway's fish stocks have been well managed, based on the best scientific advice available at the time. And we continually strive to be world leader's in sustainable fisheries management.

With a biomass estimated to be in the region of 2.5 million tonnes, the Barents Sea has the largest stock of cod in the world. Norways total quota for 2019 was 328,697 tonnes. 

An important objective of Norwegian fisheries management is to ensure that all fisheries are sustainable. Special measures are introduced for stocks that are not in a satisfactory condition. The aim is to rebuild them so that they can be sustainably harvested in the future.

Our relationship with the sea is a partnership – one that is crucial to the health of the nation economically, culturally and physically.